top of page

Cambiamenti nello stile di vita per il trattamento della malattia da reflusso gastro-esofageo (GERD)

La malattia da reflusso gastro-esofageo (GERD) è una condizione caratterizzata da episodi ripetuti e frequenti di risalita del contenuto gastrico verso l’esofago.

I sintomi tipici sono bruciore di stomaco, rigurgito, dolore toracico, disfagia, gonfiore postprandiale ed eruttazioni dopo un pasto abbondante aggravati dalla posizione orizzontale.

Questa malattia colpisce maggiormente le donne e si verifica più frequentemente con l’avanzare dell’ età.

La modifica dello stile di vita ha un ruolo importante nel trattamento della GERD.

Sebbene non ci siano prove sufficienti che alcune sostanze in una dieta possano portare a sintomi correlati al GERD, la letteratura scientifica suggerisce che potrebbe esserci una relazione tra lo sviluppo del GERD e il sale, i cibi salati, il cioccolato, i cibi grassi e le bevande gassate.

Al fine di ridurre lo sviluppo dei sintomi da reflusso notturno, è consigliabile non indossare indumenti molto stretti, sdraiarsi sul lato sinistro e mettersi in posizione supina alzando la testata del letto.

E’ stato visto che Il fumo e l'obesità (soprattutto una circonferenza addominale maggiore di 102 cm) scatenano i sintomi correlati al GERD. Anche l'eccessiva attività fisica è un fattore di rischio significativo per lo sviluppo del GERD, invece è stato dimostrato che l'attività fisica regolare e moderata riduce i sintomi del reflusso.


bottom of page